4 strategie vincenti per il Black Friday

10 Novembre 2022

Da anni ormai, anche in Italia, abbiamo imparato a conoscere, sia da consumatori che da venditori, il fenomeno del Black Friday. Quel giorno, il 4° venerdì di novembre sul calendario, in cui migliaia di negozi (fisici e online) dedicano ai propri clienti sconti anche molto aggressivi su tantissimi prodotti.

Ma in quanto marketer e venditori, quali sono le accortezze da avere quando si prepara una promozione per il Black Friday? Quali sono le migliori strategie da mettere in atto per massimizzare le vendite e ottenere nuovi lead da fidelizzare?

Cosa vendere e perché

Partiamo innanzitutto da un dato molto utile: le date del Black Friday 2022:

  • Black Friday: 25 novembre 2022
  • Black Week: 21 – 25 novembre 2022
  • Cyber Monday: 28 novembre 2022

Per chiarire, la black week rappresenta la scelta di estendere il periodo degli sconti del Black Friday a ritroso anche per i precedenti giorni della stessa settimana. Il Cyber Monday invece è una sorta di versione del “venerdì nero”, dedicata agli acquisti online.

Definite le precise scadenze di queste giornate nel 2022 vediamo cosa possiamo vendere a prezzi scontati e con quali motivi. Innanzitutto, è possibile scegliere di applicare promozioni solo su alcuni prodotti, che tendenzialmente ricevono meno attenzione dai clienti e possono, a prezzi scontati, ricevere una spinta migliore.

Diversamente, si può decidere di scontare un’intera linea di articoli, magari al fine di alleggerire il magazzino, svuotandolo di scorte che occupano il posto di nuovi prodotti.

In alternativa, il Black Friday può essere un’occasione di presentare un nuovo prodotto, rendendolo ancora più allettante tramite un prezzo scontato, che verrà poi rialzato al termine di queste giornate. Grazie al Black Friday si crea interesse e curiosità, realizzando un margine maggiore nelle giornate successive.

Quali strategie adottare?

Vediamo ora un po’ più nel concreto 4 strategie di successo che possono esserti molto utili nel definire le tue promozioni per il Black Friday.

1 Sistema di sconti interattivi

Il Black Friday ruota tutto intorno ai prezzi scontati, ma uno sconto tradizionale può risultare anche banale e poco interessante. Tantissime aziende stanno cercando di fare la stessa cosa, come puoi renderti più attrattivo?

Un’idea è quella degli sconti interattivi: questa strategia punta ad aumentare l’engagement degli utenti, tramite esperienze che li coinvolgano. Tramite programmi specifici puoi creare giochi come il “gratta e vinci” oppure conti alla rovescia inviandoli via email o tramite landing page. In questo modo, l’utente deve compiere una piccola azione per scoprire quale sconto gli è stato dedicato: lo coinvolgerai maggiormente, dandogli maggiore gratificazione.

2 Fornire consigli sui regali

Il Black Friday si trova temporalmente molto vicino a un altro periodo importante per aziende e consumatori: il Natale. Negli ultimi giorni di novembre quindi, puoi alimentare le tue vendite sfruttando la volontà dei consumatori di acquistare prodotti che regaleranno nelle festività vicine.

Puoi dunque spingere gli utenti ad acquistare i tuoi prodotti scontati, suggerendoli come potenziali regali di Natale oppure fornendo consigli su abbinamenti, modalità di utilizzo ecc. Gli articoli del blog sul tuo sito sono lo spazio ideale per questi contenuti, aiutandoti anche nel posizionamento SEO.

3 Campagne di remarketing per i carrelli abbandonati

Sarà capitato a tutti di visitare un e-commerce, essere colpiti da un prodotto, aggiungerlo al carrello e…rinunciare all’acquisto abbandonando la pagina. Se è capitato a te, di sicuro capita anche ai tuoi clienti. È importante dunque che cerchi per quanto possibile di recuperare quei carrelli che sono stati riempiti ma senza effettuare acquisti e puoi farlo con le campagne di remarketing.

Tramite sistemi automatici puoi inviare messaggi e email a quegli utenti che hanno abbandonato il carrello, ricordando loro che non hanno completato l’acquisto e offrendo sconti dedicati al Black Friday per incentivarli a ripensarci e terminare la trattativa.

4 Landing Page dedicate al periodo

Avere un sito web è fondamentale e, per vendere i prodotti, un buon e-commerce è imprescindibile. Ma, soprattutto quando possiedi un catalogo molto vasto, dare risalto ai prodotti in sconto durante il Black Friday può essere complesso.

Una soluzione rapida e agile è la creazione di una landing page dedicata. Realizzarla è molto veloce e le potenzialità sono numerose: la si può inviare tramite email o altri canali, può essere dedicata solo a quei prodotti in sconto, può presentare contenuti esclusivi e permette a coloro che sono solo orientati agli sconti di non dover sfogliare un intero catalogo.

Conclusioni

Il Black Friday 2022 è alle porte. Se vuoi sfruttare al meglio questo periodo, aumentare le vendite e fidelizzare i clienti devi prepararti come si deve. Queste erano solo alcune delle migliori strategie cui abbiamo pensato ma ne esistono molte altre.

Nella comunicazione digitale delle tue offerte la nostra business unit SGV può darti una grande mano, tramite campagne di newsletter, realizzazione di landing page e tanto altro.

Contattaci con il modulo qua sotto per qualsiasi informazione riguardo i nostri servizi!

    A quale servizio sei interessato?

    Il successo è a portata di mano

    https://www.sinapsigroup.com/wp-content/uploads/2020/03/Sinapsi-Group-640x186.png

    © 2020 – Sinapsi Group S.r.l. – Tutti i diritti sono riservati – P. IVA 03196110963