fbpx
 

ExperienceNewsE-commerce B2B: come renderlo performante

20 Maggio 2021

E-commerce b2b: perché conviene

Il mondo dell’e-commerce B2B sta vivendo una rapida crescita negli ultimi anni.

In effetti, il settore si sta espandendo così rapidamente da essere destinato a superare e battere lo sviluppo dell’e-commerce B2C nei prossimi mesi e anni.

Sebbene la maggior parte degli imprenditori B2B è consapevole della trasformazione digitale e si sta gradualmente adattando alle abitudini di acquisto e alle aspettative degli utenti online, il numero di aziende che raccoglie i frutti da questa opportunità è ancora limitato.

Quali sono i vantaggi di un e-commerce B2B?

Ecco alcuni motivi per cui utilizzare una piattaforma di e-commerce B2B è la direzione da prendere:

Raggiungi nuovi clienti.

Un sito di e-commerce B2B con pagine di catalogo consultabili rivolte al pubblico è un modo potente per raggiungere nuovi clienti.

Acquistare online sta diventando a tutti gli effetti un’abitudine, i tuoi clienti si aspettano un e-commerce.

Analizza, migliora, vendi.

Passare al digitale significa anche analizzare e studiare dati e statistiche sul comportamento dei tuoi acquirenti. Potrai utilizzare queste informazioni per creare e migliorare esperienze di acquisto, personalizzandole.

Ogni piattaforma di e-commerce B2B fornisce un’analisi approfondita dell’efficacia delle vendite. Ti aiuta a capire come sta procedendo la tua attività e verificare cosa sta cercando il cliente sul tuo sito. Potrai quindi di adottare misure per aumentarne il coinvolgimento, spingere l’utente a seguire determinati percorsi di acquisto e incrementare le vendite.

Come rendere il tuo e-commerce B2B performante?

Ecco 4 semplici consigli da implementare per raggiungere i tuoi obiettivi:

  1. Educare i clienti su prodotti, funzionalità e promozioni.

Il concetto di ‘strategia online’ che intreccia contenuto e vendite, segue una logica semplice:

se un utente non riesce a trovare tutte le informazioni necessarie (dalle tabelle delle taglie, agli elenchi degli ingredienti, alle guide pratiche) le cercherà altrove.

Questa ‘esplorazione’ porta spesso il consumatore ad abbandonare il tuo e-commerce preferendone uno differente.

  • Dimostrate il vostro valore ai clienti attraverso contenuti educativi, informazioni e dettagli della vostra offerta commerciale.
  1. Migrare i clienti dai canali offline a quelli online.

Il numero di clienti B2B che preferisce parlare di persona con un rappresentante di vendita o utilizzare telefono, fax o persino e-mail continuerà a diminuire a un ritmo sempre più veloce.  Questo passaggio definitivo si verificherà man mano che gli acquirenti Millennial otterranno maggiore potere decisionale e di acquisto all’interno delle proprie aziende.

  • Se il tuo team sta implementando un nuovo canale di e-commerce, assicurati di comunicarlo subito e in maniera efficace.

Indipendentemente da come introduci il tuo nuovo e-commerce, anticipa domande e dubbi e, soprattutto, evidenzia i vantaggi della migrazione alla nuova piattaforma.

Per garantire che i clienti possano utilizzare la piattaforma in modo efficiente, crea le seguenti sezioni:

  • FAQ
  • Guide pratiche.
  • Navigazioni interattive.
  1. Fedeltà, valore degli ordini e frequenza di acquisto.

Una volta online, bisogna elaborare nuove iniziative per portare traffico all’e-commerce.

Probabilmente, se sei un’organizzazione B2B, fornisci prodotti che dovranno essere continuamente monitorati e sostituiti.

Potrebbe essere utile integrare programmi fedeltà, sconti al raggiungimento di determinate soglie e offrire prodotti complementari a prezzi più convenienti.

  1. Creare valore con il lato umano della transazione.

L’user Experience è un elemento essenziale nella creazione di valore per i clienti, concentrati su fattori come:

  • Prestazioni del sito.
  • Ricerca dettagliata e segmentata.
  • Un efficiente funnel di acquisto.
  • Contenuto dettagliato del prodotto.
  • Checkout semplificato per facilitare l’acquisto

E’ fondamentale includere un design responsive per consentire ai clienti di effettuare ricerche, completare transazioni e gestire i propri account, indipendentemente dal dispositivo utilizzato.

In conclusione…

Le aziende che sviluppano la loro attività commerciale offline iniziare a perdere il loro vantaggio competitivo in quanto i nuovi concorrenti ampliano la propria fetta di mercato con tecnologie più innovative e approcci diretti.

È tempo di abbracciare il cambiamento e tuffarsi a capofitto nell’e-commerce B2B. 

Il momento di spostare la tua attività nel mercato dell’e-commerce B2B è adesso!

 

Scopri come i consulenti specializzati di Sinapsi Group possono aiutarti a definire la giusta strategia per rendere il tuo e-commerce B2B performante!  Contattaci!

 

    Cerchi una rete vendita?

    sinapsi-net

    © 2020 Sinapsi Group S.r.l. – Via Emilia Ovest 42/C – Parma 43126 (PR) – Tel. 0521 774646

    P. IVA 03196110963 – Cap. Soc. 26.000,00 i.v. – R.E.A. PR 220432

    Tutti i diritti sono riservati