fbpx
 

ExperienceL’arte del copywriting: come scrivere per vendere

24 Novembre 2020

Una roccia può essere venduta come animale domestico? La risposta è sì e ad essere riuscito in questa incredibile impresa è stato Gary Ross Dahl negli anni ’70.

 

Si. Avete letto benissimo. In questo post parliamo proprio di una roccia e di come è possibile venderla come se fosse un animale domestico. Per riuscire a fare questo “miracolo” è necessario padroneggiare al meglio il copy-writing, un’arte essenziale per qualsiasi tipo di business.

Il protagonista di questa storia è Gary Ross Dahl, un ragazzo di Bottineau, North Dakota.

Gary di mestiere fa l’editor e nota che la lamentela più comune tra i suoi amici riguardava i “danni” causati dagli animali domestici ai loro arredi. Ecco che nasce l’idea geniale. L’animale domestico perfetto non rovina i mobili.

Quindi come potrebbe essere questo animale perfetto?

“L’animale domestico perfetto, per non sporcare e per non rovinare i mobili di casa deve essere quasi un soprammobile. Deve essere un animale DI PIETRA”. Una persona qualunque si sarebbe fermata lì. Una battuta brillante fra amici, una birra, e poi tutti a dormire. Ma non Gary. Questo ragazzo figlio di una cameriera e di un falegname non apparteneva alla categoria di chi si accontenta. Era un individuo cosciente di cosa si può ottenere quando si sa come “Scrivere per Vendere”.

Ecco perché l’arte del copy-writing serve a fare la differenza: cattura l’attenzione dei potenziali clienti e li porta a interessarsi al prodotto o al servizio di un’azienda.

Gary inventa le ‘Pet Rock’ o ‘Pietre domestiche’. Gestisce la comunicazione in modo impeccabile, certo che ogni parola serva a confezionare ogni pietra magnificamente. Certo, alla base ci sono banali pietre da spiaggia, ma sono confezionate in una scatola di cartone con tanto di buchi di aerazione. Ci sono storie fantastiche alle spalle, e un packaging credibile, come se all’interno della confezione ci fosse realmente un animale, con in allegato anche un opuscolo per la sua cura e – pensate un po’ – la sua alimentazione.

Come fare a vendere pietre?

Scrisse un annuncio seguendo i canoni della disciplina e lo pubblicò su diverse riviste in concomitanza del natale nel 1975. Un tempismo perfetto, vista la totale confusione delle famiglie sul regalo da fare ai propri cari durante il periodo natalizio. Ottenne come risultato 1.5 MILIONI di pietre vendute nel giro di 3 mesi. Ecco che la storia di Gary ci da qualche spunto per scrivere dei copy di successo per i tuoi prodotti e per i tuoi servizi.

Sono certamente 5 i punti fondamentali da seguire:

  1. Attirare l’attenzione con l’headline –Una promozione non deve avere solo l’obiettivo di vendere, ma anche di informare, coinvolgere e trasmettere la nostra idea.
  2. Trasformare l’attenzione in interesse – Le storie sono da sempre lo strumento di comunicazione più potente in assoluto, tutti le amano ma non tutti hanno ancora ben compreso come sfruttarle a proprio vantaggio;
  3. Fare ricerca – Occorre diventare abili ricercatori per scovare le idee attorno alle quali costruire i testi, contribuendo a rendere ancora più autorevoli le tue parole;
  4. Creare un meccanismo unico – Gli utenti online sono continuamente e strategicamente bombardati da offerte di ogni tipo. La creazione di un meccanismo in grado di differenziare la propria offerta da quella altrui è l’aspetto fondamentale del copy-writing;
  5. Creare offerte irresistibili – Non significa fare sconti, come spesso viene frainteso. Significa piuttosto lavorare sulla percezione, in modo da dare la sensazione al cliente di compiere un vero affare.

Gary Ross Dahl è diventato milionario riuscendo a vendere rocce, presentandole come giocattoli. Sei pronto a rendere memorabile il tuo prodotto? Contattaci, i nostri consulenti ti aiuteranno a scoprire come venderlo!

    Cerchi una rete vendita?

    sinapsi-net

    © 2020 Sinapsi Group S.r.l. – Via Emilia Ovest 42/C – Parma 43126 (PR) – Tel. 0521 774646

    P. IVA 03196110963 – Cap. Soc. 26.000,00 i.v. – R.E.A. PR 220432

    Tutti i diritti sono riservati