fbpx
 

ExperienceCosa fa il Social Media Manager per la tua azienda?

26 Maggio 2020

Cerchiamo di capire meglio quali attività svolge una figura importante dentro all’ufficio marketing. Che sia un dipendente o un professionista esterno affidabile, i compiti da svolgere per fare un buon lavoro sono tanti: ecco quali.

Ci sono lavori che sembrano molto semplici e vengono costantemente sminuiti. Che si tratti di lavori manuali o di concetto, ogni attività professionale ha una sua dignità ed un suo valore. E spesso la giovane età di chi li svolge è un pretesto per non considerare l’esperienza maturata un parametro valorizzante. In ambito digital, il lavoro del social media manager è l’esempio perfetto che racchiude sottovalutazione e trascuratezza.

“Ma per pubblicare 4 post e rispondere ai messaggi chiedi tutti questi soldi?”
Questo post nasce da una discussione con un amico. All’ennesima contestazione economica sul preventivo presentato all’azienda, davanti ad un caffè abbiamo discusso ed esaminato la quantità di lavoro che viene svolta da un social media manager per garantire al cliente di essere visibile in modo adeguato, e di essere soprattutto attraente per i potenziali clienti. In soccorso alla discussione è arrivato – potere della rete – una chiara e interessante infografica della Social Media Strategist Veronica Gentili.

 

 

Sapere cosa, come e quando agire sui social

Quando si presenta un progetto ad un cliente è necessario far sapere quali sono le attività fondamentali svolte nel servizio. Il tema principale è sempre stato quello di smorzare le aspettative del cliente rispetto ad un mondo quasi sconosciuto. Del resto, “su Facebook gira un mercato da 208 miliardi di euro, quindi perché la mia azienda non può avere una fetta di questa enorme torta?”. Per ottenere un ritorno commerciale però, non basta svolgere le stesse attività che si mettono in campo nella vendita tradizionale. Il Social Media Manager pubblica i post che descrivono l’attività dell’azienda e i suoi prodotti, imposta le promozioni pubblicitarie che rimandano al sito web o all’e-commerce, risponde ai messaggi dei clienti che chiedono informazioni (e quindi studia e si interfaccia per rispondere nel migliore dei modi), risponde anche ai commenti per attivare i lead che non sono totalmente caldi, manda report al cliente con periodicità cadenzata. E poi svolge una grande mole di lavoro sottotraccia che il cliente non vede mai, e quindi non valuta adeguatamente.

Non si paga per girare una vite, ma per girare la vite giusta

Una delle tante cose che non emergono mai è che il social media manager svolge sempre un’attività di test, di monitoraggio e di ottimizzazione di qualsiasi campagna, sia essa con inserzioni a pagamento o semplicemente di posting. Viene ricercato il giusto sistema per identificare i post, affinché il maggior numero di persone in target riceva il messaggio. Dopo ogni pubblicazione, il social media manager segue lo sviluppo della comunicazione per capire come migliorare e ottimizzare il canale, il messaggio ed il pubblico. Dato che ogni 6 mesi c’è un importante aggiornamento negli algoritmi e nei software che stanno alla base dei social, il lavoro del SMM è quello di restare sempre aggiornato, perché le performance non si garantiscono senza un’adeguata conoscenza degli strumenti che si utilizzano.

Se paghi poco qualcuno che ti promette oro colato, verifica che non sia ottone

Infine, e non è una cosa secondaria, il social media manager non si fa pagare per il numero di fan o per i “mi piace”, ma dovrebbe farsi pagare perché ad un lavoro sui social media corrisponde un incremento di fatturato o di riconocibilità del brand. Questo avviene se il Social Media Manager progetta, pianifica e ottimizza i contenuti per ottenere dei risultati, diversifica in base al social utilizzato, analizza la performance e ci mette “del suo” per capire come ottenere risultati migliori.

C’è quindi una gran bella differenza fra l’aprire una pagina su Facebook, e utilizzarla per portare a casa clienti e fatturato. Vuoi sapere come si può sfruttare un social media per aumentare i tuoi clienti?

Vuoi approfondire il tema con i nostri specialisti? Contattaci!

    Cerchi una rete vendita?

    sinapsi-net

    © 2020 Sinapsi Group S.r.l. – Via Emilia Ovest 42/C – Parma 43126 (PR) – Tel. 0521 774646

    P. IVA 03196110963 – Cap. Soc. 26.000,00 i.v. – R.E.A. PR 220432

    Tutti i diritti sono riservati