fbpx
 

ExperienceLeadership e crescita: Ettore Messina e l’autoesigenza

30 Marzo 20200

Motivazione, preparazione, coaching: cosa può aiutarti a diventare ancora più bravo in quello che fai? L’esempio di Ettore Messina in un video molto interessante.

Studiare, lo sappiamo bene tutti, non è abbastanza. Possiamo apprendere le migliori nozioni di marketing, di vendita, le più efficaci strategie commerciali per raggiungere i nostri clienti, che tutto diventa inutile se non siamo abituati a mettere in pratica quanto appreso in mezzo alle difficoltà. Difficoltà che hanno mille volti e mille sfaccettature. Il cliente che non dedica attenzione, l’interlocutore dispettoso, i colleghi, il casino, il capo, le problematiche di ogni giorno, le nostre condizioni fisiche. Per diventare buoni professionisti bisogna imparare ad applicare tutto ciò che conosciamo sotto pressione. E per apprendere questo più che un libro servono pratica, ed esempi.

Ettore Messina e i clinic sull’autoesigenza

Fra i giganti della leadership internazionale, in ambito sportivo, ci sono diversi modelli da seguire. Ultimamente si è fatto notare Ettore Messina. L’ex allenatore di Virtus Bologna, Nazionale Italiana e vice-allenatore dei San Antonio Spurs in NBA, ha vinto tutto quello che un allenatore può pensare di vincere: 4 Euroleague, 4 scudetti in Italia, un All Star Game, un argento agli Europei di basket. Ma non ama definirsi allenatore: piuttosto – come lo definisce sua moglie – è un gran rompiballe.

Un discorso preciso sulla motivazione e la preparazione

Messina in un clinic con altri allenatori più giovani ha spiegato:

“Non dormo la notte. Sto sveglio e penso: “Il mio giocatore crede che ieri gli stessi rompendo le balle”. Io non volevo rompergli le balle. Io volevo solo che facesse le cose come la competizione richiede che siano fatte. La più grande difficoltà che ho avuto coi miei giocatori nella mia carriera è tradurgli nell’allenamento la difficoltà della competizione. Io gli chiedo di fare certe cose in una maniera non perché piace a me, ma perché altrimenti loro troveranno un avversario che non gliele farà fare. (Nel basket ndr) le cose devono essere fatte con uno grande e grosso come te che ti spinge quando tocchi la palla. Le cose devono essere fatte con diecimila persone che ti insultano. Le cose devono essere fatte con un arbitro che magari non vede.

E allora ti devi abituare a queste cose in allenamento, non puoi chiedermi 10-15 partite per capire com’è la vita. (…) 

È un problema di autoesigenza. Io credo che posso essere allenatore se lotto per stimolare l’autoesigenza. Se io allenatore riesco a convincere 3 dei miei 10 giocatori a essere autoesigenti con sé stessi e con i compagni, io lì ho vinto. Non alleno più. Io mi metto a guardare, e la macchina va da sola. La nostra lotta non è cambio di direzione, schema 1 o schema 3. La nostra lotta è che i nostri giocatori arrivino al punto in cui, sotto grande pressione, si passino la palla uno con l’altro. Giochino da Squadra. Perché è troppo facile, in un momento di pressione, abbassare la testa, palleggiare e fare da soli, fare il protagonista. Io”.

https://www.facebook.com/watch/?v=517824472420873

(Puoi vedere il video anche su questa pagina)

L’applicazione e lo studio nelle tecniche commerciali

Questo breve intervento di Messina porta degli insegnamenti anche ai consulenti e ai formatori. Come Sinapsi Group infatti non pensiamo mai solo ad insegnare le buone pratiche, a passare delle skills. Non pensiamo mai a portare a termine una formazione perché “così sapete qualcosa di più”. L’obiettivo di un gruppo come Sinapsi è quello di lavorare in squadra per scoprire come si può lavorare meglio, ridurre le pressioni, portare a casa i risultati. Non a caso abbiamo una Accademia Manageriale Vendite. Perché insegnare non è il nostro obiettivo. Supportare e sviluppare le capacità di agire sotto pressione, migliorare continuamente i risultati, e ottenere il massimo risultato dalla vostra rete vendita, è il nostro obiettivo.

AMV: Lezioni e percorsi fatti di esperienze

Per questo motivo la proposta formativa Sinapsi non si sviluppa dappertutto, ma solo dove siamo davvero bravi: nell’area commerciale, nel Marketing e nelle Reti di Vendita. La nostra esperienza con molteplici settori e strutture aziendali ci permette di essere un punto di riferimento per il miglioramento delle vendite e dell’organizzazione commerciale. Abbiamo lavorato insieme a centinaia di aziende, con progetti di consulenza operativa che hanno avuto un forte successo soprattutto per la metodologia applicata, che si basa su un taglio pratico, con grande spazio dato ai role play individuali, alle esercitazioni, alle case histories operative.

Vuoi scoprire di più sul nostro modello formativo?

Leave a Reply

Cerchi una rete vendita?

sinapsi-net

© 2020 Sinapsi Group S.r.l. – Via Emilia Ovest 42/C – Parma 43126 (PR) – Tel. 0521 774646

P. IVA 03196110963 – Cap. Soc. 26.000,00 i.v. – R.E.A. PR 220432

Tutti i diritti sono riservati